La Riviera di Opatija

Visitate una delle più popolari destinazioni turistiche della Croazia!

Il Campeggio e villaggio turistico Medveja si trova nel cuore della Riviera di Opatija, facilmente raggiungibile e ben collegato con tutte le principali strade statali e autostrade.

Tutti quelli che preferiscono una vacanza estiva più classica scopriranno che le spiagge della Riviera sono più che all’altezza per soddisfare ogni desiderio. Bar, ristoranti, sdraio, ombrelloni, attrezzature sportive, sport acquatici e altre svariate attività … Non manca assolutamente nulla!

Situata sulla costa orientale della penisola istriana, circondata dalle montagne massicce e dai boschi dell’Učka e del Gorski kotar, le splendide isole e mare azzurro del Golfo del Quarnero, nonché a pochi passi dall’Istria e tutte le sue ricchezze, la Riviera di Opatija si presenta come una scelta perfetta per una vacanza estiva ideale con la famiglia e gli amici.

Il monte Učka presenta una sfida anche per gli escursionisti più esperti. Questa catena montuosa di 20 km protegge la Riviera a ovest. Ha una larghezza compresa tra i 4 e 9 km e la sua vetta più alta, il Vojak, offre una vista mozzafiato su tutta l’Istria, il Golfo di Trieste, le Alpi Giulie e le isole dell’Adriatico, giù verso sud fino all’isola Dugi otok. L’area del monte Učka è istituita come parco naturale protetto.

Per una breve vacanza gastronomica, basta attraversare l’Učka, sia per le strade di montagna o attraverso il tunnel, e godere di tutte le prelibatezze e le specialità locali offerte in Istria, in particolare i famosi tartufi. È anche possibile fare un tour della stupenda campagna istriana. Se preferite i frutti di mare, allora una breve escursione in una delle isole del Quarnero è la scelta perfetta per voi. Un tour della Riviera è anche una buona occasione per visitare e conoscere numerosi paesi e villaggi pittoreschi come Brseč, Veprinac o Mošćenice.

La Riviera è anche ricca di numerose mete turistiche. Opatija stessa è stata spesso descritta da molti viaggiatori come “la Vienna del Mediterraneo”. Lo sviluppo del turismo in questa regione iniziò nella seconda metà del XIX secolo quando la nobiltà proveniente da tutte le parti della Monarchia asburgica ed Europa predilesse Opatija come uno dei rari luoghi in grado di offrirle totale relax e privacy. Alberghi, ville e parchi bellissimi di quel periodo sono ancora oggi in piedi e rappresentano l’apice del patrimonio culturale e dell’architettura liberty della Croazia. Le coppie apprezzeranno particolarmente le lunghe passeggiate romantiche sul Lungomare, una passeggiata unica in riva al mare lunga ben 12 chilometri da Volosko a Lovran.